Presentazione X Gruppo

Written by Karma on . Posted in Gruppi


“Le picche”
“…di meta in meta, di vittoria in vittoria…”

 

 
La storia del  X Gruppo Caccia risale agli albori dell'Aeronautica Militare, costituito a Pasian di Prato (UD) il 10 Aprile 1917, può vantare tra le sue file l’asso Francesco Baracca che volava con la  91^ Squadriglia meglio nota come "Squadriglia degli Assi" e a cui venne poi intitolato il 9° Stormo - Francesco Baracca.


Il X Gruppo Caccia, dell’Aeronautica Militare fu sciolto il 20 Gennaio 1918 al termine del 1° conflitto mondiale e fu ricostituito il 1° Giugno 1931 con base presso l’Aeroporto di Campoformido (UD) alle sue dipendenze gerarchiche vennero inquadrate l’84°, la 90° ed ancora la mitica 91° Squadriglia.

 
Così come per l’Aeronautica Militare Italiana, che nel 2010 vede il X Gruppo rischierato presso il 36° Stormo di Gioia del Colle, anche il 36° Stormo Virtuale, sin dalla sua costituzione, ha deciso di inserire  tra le sue fila il X Gruppo per dedicarlo al medernissimo simulatore DCS World della Eagle Dynamics.


Il X Gruppo del 36° Stormo Virtuale, schiera la 60^Squadriglia con l'AV-8BII "Harrier" della Razbam e l’84^ Squadriglia "Cacciacarri" che svolge le proprie attività con il simulatore DCS: A-10C Warthog della Eagle Dynamics.
DCS: A-10C Warthog è uno dei simulatori di volo più moderni ed avanzati disponibili sul mercato, sia per modello di volo che per qunto riguarda l'utilizzo e le funzionalità dei sistemi di bordo e degli armamenti .

Come ovviamente si evince dal nome stesso del simulatore DCS: A-10C Warthog vi da la possibilità di mettervi ai comandi dell'omonimo aereo d'attacco al suolo, l'A-10C, che finì sotto le luci della ribalta durante la prima Desert Storm, rivelandosi un cacciacarri senza eguali e che da allora rimane senza rivali nella sua specialità.

Con l'avvento del modulo della Razbam AV-8BII “Harrier” il 36° Stormo Virtuale ha deciso d'inserire nel X° Gruppo la mitica 60^ Squadriglia Bombardamento Veloce per ospitarlo.
Nata il 18 Novembre del 1918 la 60^ Squadriglia ha partecipato alla Seconda Guerra Mondiale operando dall'aeroporto di Comiso prima e da quello di Jesi poi utilizzando i velivoli SM-81 e i mitici SM-79.

Nello stemma vi è una luna  che si staglia su cielo stellato e un  gufo che domina la scena a simboleggiarne la particolare attitudine ad operare di notte, il motto è di quelli che non lasciano dubbi sul carattere temerario di questi uomini o meglio dei "Gufi" che ne hanno fatto parte e recita: “Mi fate un baffo!!”.

Il 36° Stormo Virtuale si è preso la libertà di modificare leggermente lo stemma originale per renderlo più aderente alle caratteristiche dell'Harrier, ovvero quelle di essere un velivolo imbarcato, tutto ciò nel rispetto della simbologia originale.

Tra i valorosi Piloti che hanno fatto parte della 60^ Squadriglia è giusto e doveroso ricordare il Cap. Alberto Masprone che partecipò all'impresa di Vienna insieme a Gabriele D'Annunzio e il Cap. Loris Bulgarelli, quest'ultimo Medaglia d'Oro al Valor Militare che perì in azione durante un bombardamento in Africa contro una colonna militare inglese il 13 Dicembre 1940.


L’attività del X Gruppo del 36° Stormo Virtuale è molto varia, si va dall’attività di volo interna dello Stormo, con missioni di addestramento e combattimento, ad attività intergruppo con altri stormi.
Da menzionare certamente, sono le attività di pianificazione ed editing di missioni che poi saranno condivise e volate con tutti i componenti dello stormo.

 

Le Squadriglie del X Gruppo


 

84^ Squadriglia84^ Squdriglia

 

Simulatore: DCS: A-10C Warthog / DCS: A-10C II Tank Killer

Specializzazione : Attacco al Suolo

Aeromobili impiegati : A-10C / A-10CII

Fondata ufficialmente il : 01/10/2012

 


 

 

 

 

 

Logo 60^Squadriglia

60^ Squdriglia

 

Simulatore: DCS: Razbam AV-8BII "Harrier"

Specializzazione : Attacco al Suolo Imbarcato

Aeromobili impiegati : AV-8BII "Harrier"

Fondata ufficialmente il : 09/12/2019

 


 

Il sito e il forum del 36° Stormo Virtuale fanno uso di cookie. Utilizzando i nostri servizi accetti l'utilizzo dei cookie.